Fusarium oxysporum f. sp. gladioli

Ecco un esempio di infezione da Fusarium oxysporum f. sp. gladioli osservata da un produttore in campo. Questa fitopatia conosciuta con il nome di “giallume dello zafferano” attacca i bulbi provocando imbrunimenti e necrosi dei vasi che portano a marciumi.

IMG_2854

IMG_2855

Nel mese di ottobre  in prossimità della fioritura, si può osservare uno sviluppo abnorme della guaina fogliare che limita così la differenziazione dei fiori e delle foglie con ripiegamento del germoglio verso il basso. L’attacco può avvenire anche nei mesi primaverili, in presenza di particolari eventi climatici, causando clorosi fogliare.

IMG_2843

IMG_2791IMG_2847

I commenti sono chiusi.